Addestramento

 

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9
Slide 10
Slide 11
Slide 12
Slide 13
Slide 14
Slide 15
Slide 16
Slide 17

L’“Unità Cinofila” (UC) racchiude il binomio Uomo – Cane.

La formazione di un’UC ha normalmente inizio con la frequenza di un corso base di ubbidienza e socializzazione del cucciolo.

Contestualmente verrà anche verificata l’attitudine dell’animale al soccorso.

Segue un periodo di prova durante il quale gli istruttori verificano la capacità e la serietà dell’UC a far fronte agli impegni che l’attività del Gruppo comporta.

Al termine del periodo di prova inizia il vero e proprio percorso formativo dell’UC per il raggiungimento del 1° step che comporta il superamento di test attitudinali: prova di ubbidienza e di palestra al fine di dimostrare una buona relazione e controllo del proprio cane, oltre a una prova di ricerca.

Il conduttore dovrà dimostrare di essere in grado di gestire il proprio cane ed avere delle nozioni di base di cartografia, radio, nozioni sanitarie, ecc…

In seguito, l’UC prosegue la propria formazione affrontando difficoltà sempre maggiori per ottenere brevetti di operatività.

Una volta in possesso di questi ultimi, l’UC diventa operativa, cioè è pronta a intervenire per la ricerca di dispersi.

In località Parea è stata attrezzata un’ apposita area multifunzionale per l’addestramento dei cani.

Sono inoltre periodicamente organizzate simulazioni al fine di sperimentare e rafforzare le capacità acquisite dall’UC nel corso dell’addestramento

Inoltre, i volontari, durante le simulazioni di ricerca si avvalgono di sistemi informatici quali: GPS, Radiotrasmittenti, elicottero telecomandato, ecc